Categorie
storia della religione

Religioni dell'antichità VII: Il mistero mitraico

(Pubblicato in GralsWelt 39/2006) Durante gli scavi di antichità romane, è stato rinvenuto in molti luoghi, anche in Germania, Austria e Svizzera, Mithraea, ovvero luoghi di culto dedicati a Mitra[i]. Ad esempio, si può visitare una grotta di Mitra sull'Halberg vicino a Saarbrücken; il Saalburg vicino a Bad Homburg (Taunus) e il Museo Kurpfälzisches di Heidelberg hanno ricostruito il mitreo. “Aveva una malattia mortale […]

Categorie
storia della religione

Religioni dell'antichità V: L'oracolo a Delfi

(Pubblicato in GralsWelt 38/2006) LA DOMANDA SUL FUTUROChi pensa o pianifica il futuro lo fa per un futuro che spera. Da questo desiderio, chiedere informazioni sul futuro per ottenere una preveggenza è diventata una pratica antica quasi quanto l'umanità. Ecco alcune ragioni pratiche: "Su un tripode santo siede anche la profetessa [...]".

Categorie
storia della religione

Religioni dell'antichità I: Introduzione

(Pubblicato in GralsWelt 33/2004) Quando noi europei parliamo di antichità, in realtà pensiamo solo alla regione mediterranea, ma soprattutto alla Grecia ea Roma. Qui ci hanno insegnato a scuola, sono le radici della nostra cultura, qui due millenni e mezzo fa sono state concepite filosofie che ancora oggi hanno un impatto; e ai margini del Mar Mediterraneo – […]

Categorie
storia della religione

Religioni dell'Antichità II: EGITTO

(Pubblicato su GralsWelt 34/2004) VITA PER LA MORTE ? "Non uscirai (= muori) da casa tua se non conosci il luogo dove giace il tuo corpo. Sia noto il tuo luogo di riposo, dove desideri che il tuo corpo sia sepolto, affinché tu possa essere sepolto... Adorna... la tomba che conterrà il tuo corpo.” Da un antico egiziano […]

Categorie
storia/storia

La prima guerra mondiale

(Pubblicato in GralsWelt 18/2001) Al Congresso di Vienna del 1814/15, dopo la caduta di Napoleone, i diplomatici europei crearono un cosiddetto equilibrio di potere che aveva lo scopo di dare al continente condizioni stabili ed evitare guerre. L'unificazione delle province tedesche in uno stato comune (1871) e la successiva ascesa dell'impero tedesco in una grande nazione industriale sconvolsero questo equilibrio di potere. Tale […]

Categorie
storia/storia

L'ultimo regno indù

(Pubblicato in GralsWelt 18/2001) Delle 14 montagne della terra che superano gli 8.000 metri, otto - compreso il Sagarmantha (Everest) a 8.848 metri - si trovano in tutto o in parte in Nepal, l'ultimo regno indù, un paese con circa 25 milioni di abitanti, un tempo terra di Buddha, oggi calamita per gli escursionisti. Due placche continentali si scontrano in […]

Categorie
storia/storia

L'epoca del Secondo Impero

(Pubblicato in GralsWelt 17/2000) Nella seconda metà del 19° secolo, l'Europa raggiunse l'apice della sua importanza nel mondo: la scienza e la cultura europee sembravano essere sulla buona strada per determinare la “cultura mondiale”. Il cristianesimo voleva anche convertire i restanti popoli alla sua fede. Tuttavia, le chiese cristiane erano divise in centinaia di denominazioni e […]

Categorie
storia della religione

Le prime comunità cristiane

(Pubblicato in GralsWelt 16/2000) La storia delle origini delle prime comunità cristiane è conosciuta solo in modo incompleto fino ad oggi. La fonte più importante sono sempre stati gli Atti degli Apostoli nel Nuovo Testamento, che però furono scritti solo tra l'80 e il 100. Prende il punto di vista della dottrina predicata da Paolo. Questo è stato diffuso dalla cosiddetta “missione ai pagani” da cui […]

Categorie
storia della religione

Disputa del professore su Qumran

(Pubblicato in GralsWelt 16/2000) Gli enigmi e le congetture che circondano i "Rotoli del Mar Morto" Quando dal 1947 in poi furono scoperti antichi rotoli in grotte rocciose, a 12 km a sud di Gerico, questi reperti furono considerati una sensazione mondiale e si legge ancora oggi che è un evento archeologico del sec. Cosa è stato trovato? In undici diversi […]

Categorie
esoterico

Il magico magnetismo di Mesmer

(Pubblicato in GralsWelt 15/2000) "Il mio metodo di guarigione non si può imparare, mi viene dato". Franz Anton Mesmer (1734-1815). Il XVIII secolo è stato un'epoca tanto interessante quanto complicata della storia intellettuale occidentale, in cui si sono scontrate diverse correnti molto contraddittorie. Superstizione e scienza Da un lato, l'età del Barocco ha avuto la [...]